Assistenti familiari

Bando Intervento di Sistema sul Territorio Regionale per la Realizzazione di Servizi Integrati nell’area dell’assistenza Familiare mediante Reti  Territoriali

L’Associazione CONSAF,  in partnership con:  Comune di San Mauro Torinese, Consorzio Sociale Abele Lavoro, C.I.S.A. di Gassino Torinese, C.I.S.S. di Chivasso, ASL TO4, Agenzia Piemonte Lavoro, Cooperativa ApPunto, SEA di San Mauro, CGIL partecipa al Bando Assistenza familiare: “Progetto insieme per la cura: verso un’assistenza familiare qualificata”.

Il progetto è finalizzato a favorire lo sviluppo della qualità dei servizi di assistenza familiare.

L’integrazione delle aree del lavoro, delle politiche sociali e della formazione professionale, è volta  all’attivazione di servizi quali l’incrocio domanda-offerta di lavoro, il supporto agli assistenti familiari per la collocazione nelle famiglie, l’accompagnamento all’inserimento lavorativo, nonché l’attivazione di percorsi di qualificazione delle assistenti familiari, anche mediante il riconoscimento delle competenze acquisite in contesti informali e non formali e l’erogazione di incentivi economici alle famiglie finalizzati alla regolarizzazione dei contratti di lavoro.

A CHI E’ RIVOLTO IL PROGETTO:

 TARGET 1 (assistenti familiari): alle persone che svolgono o che sono interessate a svolgere

attività di assistente familiare residenti o domiciliate nel territorio dei Comuni interessati dai

Consorzi CISA di Gassino Torinese e CISS di Chivasso.

TARGET 2 (famiglie): alle famiglie residenti o domiciliate nel territorio dei Comuni interessati dai

Consorzi CISA di Gassino Torinese e CISS di Chivasso interessate ad assumere un assistente

familiare per affrontare carichi di cura di un familiare con limitazioni dell’autonomia.

Per maggiori informazioni e per le modalità di partecipazione potete contattarci ai seguenti recapiti: ASSOCIAZIONE CONSAF

Via Torino 273, 10099 San Mauro Torinese

 serviziallavoro@consaf.it

320 0497662

STATO DEL PROGETTO

Attività formativa terminata; aperte le candidature per le famiglie